Blog: Atti psico-magici e atti magici
Quale differenza?
Giuseppe Montaldo03-11-2019
Tempo di lettura: 5 minuti
Per diminuire la sofferenza del dolore, dobbiamo fare una distinzione cruciale tra il dolore del dolore e il dolore che creiamo dai nostri pensieri sul dolore. La paura, la rabbia, il senso di colpa, la solitudine e l’impotenza sono tutte risposte mentali ed emotive che possono intensificare il dolore

(Howard Cutler)

Atti psico-magici e atti magici.

Un atto psico-magico per funzionare deve comunicare con il nostro subconscio e mandargli il messaggio che ci interessa.

Però è fondamentale che il problema/messaggio sia esattamente individuato e questo non è facile perché il problema è appunto inconscio. 

Inoltre un errore nella creazione dell’atto non solo fa diventare inutile l’atto ma può creare danni al nostro subconscio.


L’atto magico invece usa solo la forza della nostra mente ed è relativamente semplice e facile da imparare per tutti.

La difficoltà maggiore consiste anche qui nell'identificare esattamente il desiderio che vuoi realizzare però, in questo caso, non serve conoscere necessariamente il blocco che ti impedisce di realizzarlo. 

E comunque non può fare danni. 

Al massimo hai perso del tempo ma l’esperienza è stata utile


L’atto magico richiede una forte volontà di realizzazione, la determinazione e la pazienza che ci vuole per realizzarlo.
 Tutto a questo serve a dimostrare che tu hai la volontà di volerlo realizzare.

Se non hai questa volontà dove sta il desiderio?

 

Come si costruisce un atto magico sarà oggetto dei miei prossimi post.

 

Piccola bibliografia della magia

 

Franza Hartmann

Magia bianca e nera



Franza Hartmann

Il mondo magico di Paracelso



Israel Regardie

La magia della Golden Dawn



Vincent Lauvergne

La magia degli egregori



Rudolf Steiner

L'iniziazione



Rudolf Steiner

La scienza occulta





Le librerie



(Potete trovare i libri online o presso la vostra libreria di fiducia)



Le librerie



(Potete trovare i libri online o presso la vostra libreria di fiducia)