Il monte

Dal capitolo 'Il monte'. Come elaborai un fallimento imminente

  • 12-07-2019
  • Giuseppe Montaldo


.....Quindi cosa mi successe quando pensai per la prima volta che si poteva precipitare molto in basso senza sapere quanto potesse essere profondo questo baratro?


     Provai delle sensazioni che non auguro a nessuno. Sensazioni di morte, un freddo agghiacciante che ti sale nel corpo. Per un po’ di tempo vissi queste sensazioni; poi, piano piano, scemarono e riuscii a lasciarle andare dicendomi: se proprio deve andare male, nel momento in cui succederà affronterò la situazione. ‘Il diavolo non è mai brutto come si dipinge’, si usa dire. Ed effettivamente la paura ‘virtuale’ è sempre più devastante della paura ‘reale’. 


     È importante capire, in tutte le situazioni della vita, quando stiamo ingigantendo le nostre paure. E questo è molto pericoloso perché una paura immotivata è come un attrattore di ciò che si teme. Io questo allora non lo sapevo e, come ti ho appena detto, alla fine lasciai andare la paura della morte. Questo fu fondamentale nell'elaborazione del lutto perché mi aiutò a non colpevolizzarmi. Insomma, avevo la piena consapevolezza che avevo fatto del mio meglio e questo eliminò i possibili sensi di colpa. Solo così potei elaborare il lutto e chiudere un brutto episodio della mia vita.....”

Conferenze



GIUSEPPE MONTALDO

è ricercatore,
scrittore,
naturopata e ingegnere.
Si occupa principalmente di guarigione emotiva e spirituale.

Gli strumenti di cui si avvale sono:

Vive a Cagliari


Cerca nel sito

Gli ultimi articoli



Iscrizione al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post assieme agli inviti agli eventi.


Social




Cookies policy

Il presente sito Web archivia cookie sul computer dell'utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell'utente in futuro. I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato, sia sul sito che tramite altri supporti. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare l'informativa sulla privacy e la cookie policy. Se non si accetta l'utilizzo, non verrà tenuta traccia del comportamento durante la visita, ma verrà utilizzato un unico cookie nel browser per ricordare che si è scelto di non registrare informazioni sulla navigazione.

© Copyright 2018 Giuseppe Montaldo. Tutti i diritti riservati - All rights reserved.

I contenuti del sito sono di libero utilizzo a condizione che venga citata la fonte

Privacy policy

Cookies policy