Il valore della preghiera

Perchè cerchiamo sempre il Divino, il Sacro all'esterno di noi stessi?

  • 06-04-2019
  • Giuseppe Montaldo

Perché abbiamo bisogno sempre di affidarci ad un Dio esterno a noi?

Perché non siamo capaci di affidarci al nostro Divino interiore?

Non do risposte.

Ognuno può trovare la risposta solo all'interno di se stesso.

Il solo farti questa domanda ti porta ad incontrare ciò che già sei.

“La preghiera, tu lo sai, non è un freddo omaggio ad un Dio esterno a noi ma è un vero e proprio atto magico. Con il potere evocativo della preghiera noi ritorniamo all’unità. La preghiera ci mette in contatto con la nostra parte divina. E in questo modo, diventando uno, uniamo Cielo e Terra e aiutiamo la nostra anima a ricongiungersi al Creatore.“

Dal libro ‘I viaggi del matto’ dove finisce il viaggio

http://www.iviaggidelmatto.it/?/esoterismo/scienza/preghiera/94


Pensiero di venerdi 5 aprile 2019

Energia sessuale - quando è dominata, vivifica le cellule dell'organismo, fino al cervello

Il divino si trova anche nei nostri genitali
Lo dice il grande maestro Omraam Mikhaël Aïvanhov

La vita si trasmette e si perpetua attraverso gli organi genitali. Occorre studiare con quale scienza e con quale saggezza sono stati creati quegli organi, e rispettarli. Ebbene, sono proprio loro a essere i meno rispettati: i puritani ne parlano con disgusto, i depravati ne abusano, gli umoristi e le persone volgari ne fanno oggetto di battute, e la maggior parte degli uomini e delle donne vede in essi solo una fonte di godimento.
La Scienza iniziatica ci insegna che l'energia che si manifesta attraverso gli organi genitali scende dalle regioni celesti. E dato che scende dalle regioni celesti, gli esseri umani devono dunque porsi alcune domande sul modo in cui utilizzano gli organi attraverso i quali essa si manifesta. Essi dovrebbero anzi consacrarli alla Divinità, affinché l'energia cosmica dell'amore, invece di attraversarli soltanto per poi disperdersi, prenda il cammino ascendente e vivifichi tutte le cellule del loro organismo, fino al cervello. Finché si accontenteranno di percepirla come una grande tensione di cui hanno fretta di liberarsi, si priveranno di tutto ciò che l'amore potrebbe apportare loro in termini di gioia, ma anche di sapere e di potenza

Conferenze



GIUSEPPE MONTALDO

è ricercatore,
scrittore,
naturopata e ingegnere.
Si occupa principalmente di guarigione emotiva e spirituale.

Gli strumenti di cui si avvale sono:

Vive a Cagliari


Gli ultimi articoli





Iscrizione al blog

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post assieme agli inviti agli eventi.


Social




Cookies policy

Il presente sito Web archivia cookie sul computer dell'utente, che vengono utilizzati per raccogliere informazioni sull'utilizzo del sito e ricordare i comportamenti dell'utente in futuro. I cookie servono a migliorare il sito stesso e offrire un servizio più personalizzato, sia sul sito che tramite altri supporti. Per ulteriori informazioni sui cookie, consultare l'informativa sulla privacy e la cookie policy. Se non si accetta l'utilizzo, non verrà tenuta traccia del comportamento durante la visita, ma verrà utilizzato un unico cookie nel browser per ricordare che si è scelto di non registrare informazioni sulla navigazione.

© Copyright 2018 Giuseppe Montaldo. Tutti i diritti riservati - All rights reserved.

I contenuti del sito sono di libero utilizzo a condizione che venga citata la fonte

Privacy policy

Cookies policy